“The closer he looks at the child, the less he sees … The more he looks at it, there’s nothing there. He fears that the more you look at him the less you see. There isn’t anything there.” - John Hughes

girl-farts:

kingcheddarxvii:

notviolet:

Chris Pratt Interrupts Interview To French Braid Intern’s Hair

SHUT THE HELL U P

this man has gone too far

damn

A message from Anonimo
Bè da come l'hai spiegata non sembra una cosa da niente. A me da fastidio il solo pensiero di avere un intervento cosi! Almeno per ora goditi il riposo, immagino ti serva :) Poi avra tutto il tempo di sentirti utile. E Masterchef Australia non sapevo neanche esistesse, ora devo andare a recuperare le puntate non viste :3

Masterchef Australia é DEFINITIVO. Sono tutti buoni, si vogliono tutti bene, e poi ci sono le MasterClass. E usano ingredienti che non esistono. Tantissimi cuori.

[12/50] Harry Potter Parallels 

courtnog:

okay so if harry potter was born in 1980, and went to hogwarts in like 91, that means he was in his sixth year in 1996
do you think he knew about the spice girls? i mean.. i know he had shit going on with horcruxes that year but wannabe isn’t something that happens without you taking note of it

A message from Anonimo
Scusa la curiosità ma cos'è una meniscectomia? Comunque ti auguro una veloce guarigione! :3

Essenzialmente è la rimozione di parte o di tutto il menisco. Nel mio caso, una rimozione parziale del menisco mediale. È un intervento che si esegue in artroscopia, ovvero un intervento mininvasivo.

Oggi me la passo molto meglio dei giorni scorsi: vago per la casa come un anima in pena, sgridata da mia sorella che mi vuol fare stare ferma, con mio fratello che mi prende in giro ma in compenso mi porta il ghiaccio e qualsiasi cosa gli chieda. Sto guardando una quantità poco sana di Masterchef Australia. Sto bene ma mi sento poco utile, ma fra una settimana mi faranno recuperare il tempo perduto.

Cose che ho scoperto sottoponendomi a una meniscectomia:

  • Potete lasciarmi a digiuno per tre giorni, ma io ho bisogno di bere. Se non bevo mi viene il mal di testa e mi agito e non va bene.
  • Quelle scene nei film dal punto di vista del paziente che vede solo il soffitto che cambia e le occasionali facce di gente che ti porta in giro sono accurate, e quando sei in movimento sono pure una figata.
  • Dimostro 18 anni (eppure c’é gente che mi chiama signora).
  • In ospedale sono tutti estremamente gentili con te quando sei un paziente (in particolare se sembri piccolo e sperduto - ovvero se hai la mia faccia, a quanto pare) - essendo sempre stata dall’altra parte della barricata, mi é parso un sogno.
  • Dopo l’intervento ti sentirai invincibile perché anche dopo che gli effetti dell’anestesia saranno svaniti non ti farà male quasi niente. Aspetta la notte prima di arrivare a conclusioni affrettate.
  • L’attesa é la parte peggiore: attendere che ti chiamino per ricoverarti, attendere che ti chiamino per salire in sala, attendere di entrare in sala fissando il soffitto per un casino di tempo, attendere che l’effetto dell’anestesia finisca.
  • No scherzo, la cosa peggiore é l’anestesia spinale: non riuscire a sentire nulla dall’ombelico in giù é stata un’esperienza devastante dal punto di vista emotivo - ma forse questo é un problema mio; o forse é stato uno shock perché fino all’ultimo mi avevano detto che l’anestesia sarebbe stata locale.
  • No, la cosa peggiore é il giorno dopo l’operazione, quando tutti i dolori vengono fuori, non puoi fare nulla perché devi girare con le stampelle e tenere il ginocchio in scarico e ti annoi terribilmente e la puntura della spinale fa maleporcocane e tutta la tua famiglia si mette a giocare a ping pong e tu puoi solo stare a guardare e fa un caldo orribile e non ti senti bene per niente.
  • Nel dubbio leggi, e se non riesci a dormire di notte (e non ci riesci), dormi alla prima occasione utile, perché potrebbero non essercene altre.

Comunque mi sono divertita, é stato tutto molto bello, e il tedio e i dolori vari mi distraggono da tutti gli altri pseudocasini. E ora mi vado a leggere un’inchiesta sull’esplosione del Challenger.